VERIFICA DISPONIBILITA'
Vacanze di Giugno a Riccione e dintorni

Trascorrete il mese di Giugno in Romagna, terra con l'anima, ricca di tradizioni e sapori!

Finalmente inizia l'estate, e quale periodo migliore per trascorrere una vacanza in totale relax, senza rinunciare al divertimento?! Il clima è mite, le giornate si allungano e la voglia di restare in spiaggia fino al tramonto è tanta! Riccione e la Riviera Adriatica offrono tantissimi servizi per giovani e famiglie. Come è risaputo, Riccione è da sempre sinonimo di divertimento: qua potrete trovare tantissimi locali sulla spiaggia dove consumare aperitivi serali in riva al mare, le discoteche più “in” d'Europa e fare passeggiate in Viale Ceccarini. Riccione e la Riviera Adriatica sono celebri anche per i numerosi parchi a tema, tra cui Aquafan, Oltremare, Italia in Miniatura e Mirabilandia, ideali per giovani e famiglie con bambini di ogni età.

Inoltre, per coloro che desiderano trascorrere una vacanza in pieno relax e benessere, Riccione mette a disposizione dei clienti tantissime strutture, tra cui il Parco “Perle d'Acqua” e le Terme, strutture moderne e accoglienti immerse nel verde, con area wellness, area giochi e piscine riscaldate.

Le spiagge di Riccione sono super attrezzate e considerate “a misura di bambino”, anch'esse ideali per famiglie e giovani. L'accoglienza è garantita, e tra una tintarella e l'altra, potrete usufruire di campi da beach volley, piscine riscaldate e aree giochi attrezzate per bambini. Inoltre, se viaggiate con il vostro amico a quattro zampe, molte spiagge riccionesi sono attrezzate per ospitare anche lui! Insomma, una vera e propria vacanza per TUTTA la famiglia!

La Romagna è anche terra di sapori e tradizioni; il popolo romagnolo è amante della buona tavola e dà grande importanza all’enogastronomia locale. Non dimentichiamo che l’Emilia Romagna è la regione italiana caratterizzata dal maggior numero di prodotti tipici e vanta il riconoscimento di ben 19 prodotti DOP e 16 IGP. Per quanto riguarda i ristoranti di Riccione, essi sono molteplici e famosi per le specialità di pesce e carne, dal pesce azzurro, all'immancabile piadina romagnola, dalla porchetta ai passatelli in brodi e gli strozzapreti. Per gli amanti della cucina, anche l'entroterra riminese offre tantissimi sapori; durante il vostro soggiorno non mancherà certo occasione di prendere parte a sagre enogastronomiche o di gustare le eccellenze culinarie della zona in ristoranti tipici o agriturismi.

L'entroterra non è consigliato solo per la cucina, ma anche perché è ricco di storia e tradizioni. Per chi volesse alternare mare e cultura, città quali Gradara, San Leo, San Marino, Rimini, e così via sono ideali per via della loro antica storia. Infatti, la Romagna è costellata di borghi, castelli e fortezze risalenti all'epoca della Signoria dei Malatesta, coprendo un periodo storico che va dal XIII al XVI secolo. Storie e leggende particolari sono custodite all'interno di ogni luogo: si pensi, per esempio, alla singolare leggenda che aleggia tra le mura del castello di Montebello, narrante la triste storia della piccola Azzurrina. Oppure chi non conosce la storia – altrettanto triste – degli amanti più famosi della letteratura italiana, Paolo e Francesca. Al Castello di Gradara, una delle fortezze medievali più imponenti della Romagna, potrete conoscere nei minimi dettagli i retroscena della loro sfortunata vicenda.

La regione è ideale anche per i più sportivi: la zona è molto amata e frequentata da ciclisti per via dei numerosi itinerari e percorsi, sia per chi è alle prima armi che per i più esperti. Dunque, l'entroterra vi offre anche la possibilità di trascorrere del tempo in modo salutare in sentieri immersi nella natura, e sempre godendo di panorami mozzafiato!

Infine, la Riviera Adriatica e il suo entroterra accontentano anche gli amanti della natura. Le Grotte di Onferno e il Parco Naturale del Monte San Bartolo potrebbero essere un'ottima alternativa per chi non volesse godere solo del mare e delle spiagge! Le Grotte di Onferno sono situate sulle colline del Valconca, ai confini con il Montefeltro. Luogo misterioso, focolaio di molte leggende, le Grotte sono oggi un'importante Riserva Naturale ricca di varie specie di vegetazione e dimora di una colonia di pipistrelli. Il Parco Naturale del Monte San Bartolo si trova in territorio marchigiano, tra Gabicce Mare e Pesaro, si affaccia sul mare Adriatico ed è anche un importante sito archeologico, grazie ai ritrovamenti del neolitico, ai porti scomparsi di origine greca, sino ad arrivare all'epoca rinascimentale, con i suoi favolosi giardini.

Insomma, Riccione e la Riviera Romagnola sono la meta ideale per chi volesse trascorrere una vacanza nel mese di giugno senza rinunciare a nulla!